Guida allo sviluppo della guida

Ciao mondo

Innanzitutto, è necessario installare correttamente fibjs nel sistema. Per convenzione, iniziamo la nostra prima linea di programma fibjs dal più semplice "ciao, mondo":

1
console.log('hello, world');

Salva il file in un main.jssecondo momento, alla riga di comando fibjs main.js, puoi eseguire il codice.

Il primo ciao server

Come framework di sviluppo back-end, fibjs ha un server di applicazioni molto potente integrato. Possiamo creare rapidamente un server web in modo molto conveniente. Successivamente configureremo il primo server di benvenuto:

1 2 3 4 5 6 7
const http = require('http'); var svr = new http.Server(8080, (req) => { req.response.write('hello, world'); }); svr.start();

Dopo l'esecuzione, digitare nel browser:

1
http://127.0.0.1:8080/

Puoi vedere l'output del nostro primo server Hello hello, world.

Sii più intelligente

Il primo server Hello è stupido, indipendentemente dall'indirizzo inserito, restituirà solo hello, world. Quindi, rendiamolo più intelligente:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
const http = require('http'); var hello_server = { '/:name': (req, name) => { req.response.write('hello, ' + name); } }; var svr = new http.Server(8080, hello_server); svr.start();

Dopo l'esecuzione, inserisci nella barra degli indirizzi del browser:

1
http://127.0.0.1:8080/fibjs

Puoi vedere che l'output del server è cambiato hello, fibjsQuando modifichi il contenuto della barra degli indirizzi, anche l'output del server cambierà di conseguenza.

Chi può fare di più, supporta i siti web statici

Successivamente, abbiamo detto al server di fare qualcosa, vogliamo che il server supporti un browser di file statico, ma può anche produrre hello, world, impostiamo l' hello, fibjsindirizzo di risposta è: /hello/fibjs:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13
const http = require('http'); const path = require('path'); var root_server = { '/hello/:name': (req, name) => { req.response.write('hello, ' + name); }, '*': path.join(__dirname, 'web') }; var svr = new http.Server(8080, root_server); svr.start();

È necessario creare una directory webe archiviare alcuni file al suo interno, ad esempio scaricare un file fibjs e inserirlo come test.

Dopo l'esecuzione, possiamo http://127.0.0.1:8080/hello/fibjsancora vederlo hello, fibjsquando visitiamo e possiamo vedere file statici quando visitiamo altri indirizzi.

Aumenta la capacità di disaccoppiamento del modulo

Quindi, rendiamo il server più complicato. Abbiamo una serie di servizi Hello per completare le richieste aziendali che abbiamo definito. Il percorso di questo gruppo di servizi è specificato dal servizio principale in base alle esigenze. L'esempio sotto, helloe bonjoursarà diretto ciao servizi.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
const http = require('http'); const path = require('path'); var hello_server = { '/:name(fibjs.*)': (req, name) => { req.response.write('hello, ' + name + '. I love you.'); }, '/:name': (req, name) => { req.response.write('hello, ' + name); } }; var root_server = { '/hello': hello_server, '/bonjour': hello_server, '*': path.join(__dirname, 'web') }; var svr = new http.Server(8080, root_server); svr.start();

In questo modo, possiamo facilmente creare un modulo completamente disaccoppiato e quindi utilizzare il programma principale per assemblare l'interfaccia di cui abbiamo bisogno. Questa è particolarmente comoda per la gestione delle versioni delle API, in quanto la /v1/hello/fibjsmodifica al /v2/hello/fibjsmodulo stesso non necessita di alcuna modifica, è possibile modificare solo all'ingresso.

sommario

Attraverso questa sezione, puoi avviare il tuo progetto server fibjs. Successivamente, introdurremo il metodo di sviluppo di fibjs in aree più suddivise.

👉 [Una buona vita inizia dal test ]