Modulo Modulo base

Modulo globale

Oggetti globali, oggetti di base a cui possono accedere tutti gli script

Oggetto

Buffer

Binary oggetto cache di dati, utilizzati per io lettura e l'elaborazione dei dati in scrittura, vedere Buffer oggetto

1
Buffer global.Buffer;

console

Oggetti di accesso alla console

1
console global.console;

process

Oggetto di processo

1
process global.process;

Funzione statica

run

Esegui uno script

1 2
static global.run(String fname, Array argv = []);

Parametri di chiamata:

  • fname : String, specifica il percorso dello script da eseguire
  • argv : array, specifica il parametro da eseguire, questo parametro può essere ottenuto usando argv nello script

require

Carica un modulo e restituisce un oggetto modulo, vedi modulo @ref per maggiori informazioni

1
static Value global.require(String id);

Parametri di chiamata:

  • id : String, specifica il nome del modulo da caricare

Risultato di ritorno:

  • Value , restituisce l'oggetto lead-out del modulo caricato

requisito può essere utilizzato per caricare moduli di base e moduli file.

Il modulo di base è il modulo inizializzato quando viene creato il sandbox, e solo l'id corrispondente deve essere passato quando si fa riferimento, come un requisito (" net ").

Il modulo file è un modulo definito dall'utente e deve essere passato un percorso relativo che inizia con ./ o ../ quando si fa riferimento. Il modulo file supporta i file .js, .jsc e. json .

Il modulo file supporta anche il formato package.json. Quando il modulo è una struttura di directory, request eseguirà innanzitutto la query del principale in package.json. Se non viene trovato, prova a caricare index.js, index.jsc o index.json nel percorso.

Se il percorso di riferimento non inizia con ./ o ../ e non è un modulo di base, è necessario cercare da node_modules sotto il percorso in cui si trova il modulo corrente e ricorsivamente dalla directory superiore.

Il processo di base è il seguente:

%0 start start is_native is internal module? start->is_native resolve path.resolve has_file module exists? resolve->has_file search recursive lookup node_modules from the current path search->has_file load load end end load->end is_native->end Yes is_mod is module? is_native->is_mod No is_mod->search Yes is_abs is absolute? is_mod->is_abs No is_abs->resolve No is_abs->has_file Yes has_file->load Yes has_ext module.js exists? has_file->has_ext No has_ext->load Yes has_package /package.json exists? has_ext->has_package No has_main main exists? has_package->has_main Yes has_index index.js exists? has_package->has_index No has_main->load Yes has_main->has_index No has_index->load Yes has_index->end No

setTimeout

Chiamare la funzione dopo il tempo specificato

1 2 3
static Timer global.setTimeout(Function callback, Number timeout = 1, ...args);

Parametri di chiamata:

  • callback : Function, specifica la funzione di callback
  • timeout : numero, specifica il tempo di ritardo, in millisecondi. Se supera 2 ^ 31, verrà eseguito immediatamente.
  • args : ..., parametri aggiuntivi, passati nel callback specificato, facoltativo.

Risultato di ritorno:

  • Timer , restituisce l'oggetto timer

clearTimeout

Cancella il timer specificato

1
static global.clearTimeout(Value t);

Parametri di chiamata:

  • t : valore, specifica il timer da cancellare

setInterval

Chiamare la funzione dopo un intervallo di tempo specificato ogni

1 2 3
static Timer global.setInterval(Function callback, Number timeout, ...args);

Parametri di chiamata:

  • callback : Function, specifica la funzione di callback
  • timeout : numero, il tempo dell'intervallo specificato, in millisecondi. Se supera 2 ^ 31, verrà eseguito immediatamente.
  • args : ..., parametri aggiuntivi, passati nel callback specificato, facoltativo.

Risultato di ritorno:

  • Timer , restituisce l'oggetto timer

clearInterval

Cancella il timer specificato

1
static global.clearInterval(Value t);

Parametri di chiamata:

  • t : valore, specifica il timer da cancellare

setHrInterval

La funzione viene chiamata dopo un intervallo di tempo specificato ad ogni intervallo. Si tratta di un timer ad alta precisione che interromperà attivamente il timer di esecuzione dello script JavaScript in esecuzione

1 2 3
static Timer global.setHrInterval(Function callback, Number timeout, ...args);

Parametri di chiamata:

  • callback : Function, specifica la funzione di callback
  • timeout : numero, il tempo dell'intervallo specificato, in millisecondi. Se supera 2 ^ 31, verrà eseguito immediatamente.
  • args : ..., parametri aggiuntivi, passati nel callback specificato, facoltativo.

Risultato di ritorno:

  • Timer , restituisce l'oggetto timer

Poiché il timer di setHrInterval interromperà il codice in esecuzione per eseguire il callback, non modificare i dati nella funzione di callback che potrebbero influire su altri moduli, né chiamare alcuna funzione api contrassegnata come asincrona nel callback, altrimenti produrrà risultati imprevedibili. Per esempio:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
var timers = require('timers'); var cnt = 0; timers.setHrInterval(() => { cnt++; }, 100); while (cnt < 10); console.error("===============================> done");

In questo codice, il ciclo sulla riga 8 non terminerà a causa della modifica di cnt, poiché JavaScript determinerà che cnt non verrà modificato durante questo ciclo durante l'ottimizzazione del codice.


clearHrInterval

Cancella il timer specificato

1
static global.clearHrInterval(Value t);

Parametri di chiamata:

  • t : valore, specifica il timer da cancellare

setImmediate

La funzione di richiamata viene eseguita immediatamente al successivo tempo di inattività

1 2
static Timer global.setImmediate(Function callback, ...args);

Parametri di chiamata:

  • callback : Function, specifica la funzione di callback
  • args : ..., parametri aggiuntivi, passati nel callback specificato, facoltativo.

Risultato di ritorno:

  • Timer , restituisce l'oggetto timer

clearImmediate

Cancella il timer specificato

1
static global.clearImmediate(Value t);

Parametri di chiamata:

  • t : valore, specifica il timer da cancellare

GC

Raccolta dei rifiuti obbligatoria

1
static global.GC();

repl

Entra nella modalità interattiva, puoi eseguire interattivamente comandi e codice interni, puoi fare riferimento solo all'avvio di js

1
static global.repl(Array cmds = []);

Parametri di chiamata:

  • cmds : matrice, comandi supplementari

Il formato del parametro cmd è il seguente:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
[{ cmd: ".test", help: "this is a test", exec: function(argv) { console.log(argv); } }, { cmd: ".test1", help: "this is an other test", exec: function(argv) { console.log(argv); } } ]

Entra nella modalità interattiva, puoi eseguire interattivamente comandi e codice interni, puoi fare riferimento solo all'avvio di js

1 2
static global.repl(Stream out, Array cmds = []);

Parametri di chiamata:

  • out : Stream , oggetto stream input e output, generalmente connessione di rete
  • cmds : matrice, comandi supplementari

È consentita una sola sostituzione Stream alla volta. Quando viene creata una nuova sostituzione Stream , la sostituzione precedente verrà chiusa.

Il formato del parametro cmd è il seguente:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15
[{ cmd: ".test", help: "this is a test", exec: function(argv) { console.log(argv); } }, { cmd: ".test1", help: "this is an other test", exec: function(argv) { console.log(argv); } } ]

Proprietà statica

Master

Worker , Oggetto host di Worker , valido solo nello script di immissione Worker

1
static readonly Worker global.Master;

global

Oggetto, oggetto globale

1
static readonly Object new global;

argv

Matrice, ottieni i parametri in esecuzione dello script corrente, avvia js per ottenere i parametri di avvio del processo ed esegui lo script per ottenere i parametri passati

1
static readonly Array global.argv;

__filename

String, nome del file di script corrente

1
static readonly String global.__filename;

__dirname

String, la directory in cui si trova lo script corrente

1
static readonly String global.__dirname;